LIBERI DAL FUMO

                                                    

L'abitudine del fumo è generalmente associata a false credenze del tipo: "Mi rilassa", "Mi aiuta nella concentrazione", "Mi aiuta a dominare l'ansia"...etc. etc., come se ai non fumatori fosse quindi preclusa la possibilità di essere rilassati, concentrati e tranquilli (!). Il punto è proprio questo: aver attribuito ad un gesto ripetitivo e sicuramente dannoso per la salute il "potere" magico di agire in proprio favore, porta alla reiterazione automatica del gesto e al continuo rafforzamento delle false credenze appena esposte.
L'unica certezza, invece, è l'assorbimento di più di 4.000 sostanze tossiche e l'indiretta "autocertificazione" di impotenza verso se stessi dal momento che si accetta di far dipendere il proprio "benessere" da un oggetto esterno e non da un raggiunto equilibrio interiore.
Smontare queste errate convinzioni è il primo passo per progettare una vita finalmente LIBERI DAL FUMO.